Crediamo che l'individuo debba essere libero di vivere la sua vita ed esprimere la sua personalità, purché non violi i diritti di nessun'altro. La persona non è semplicemente un cittadino, ma anche un individuo con la sua sfera privata, che deve poter vivere nella sua pienezza anche al di fuori della sfera pubblica. Inoltre, per lo Stato deve essere sempre preferibile informare e dare gli strumenti necessari ai cittadini, piuttosto che utilizzare metodi coercitivi.